Smettere di Fumare: è Possibile? Seconda Parte

Smettere di Fumare: Quante Possibilità Hai?

smettere-di-fumare-seconda-parte

Per smettere di fumare, è necessario e imperativo deprogrammare.

Fumando si realizza soltanto il diventare “dipendenti”, vale a dire dipendente da un punto di vista fisico, ma anche a livello psicologico e comportamentale: hai sviluppato modi di pensare pieno di abitudini, molto collegato sempre al fumo. Questi legami sono molto forti che portano ad agire di riflesso. Tali modi di pensare, le abitudini, i riflessi, non cambiano da soli, nè inghiottendo una pillola o dicendo di affrontare la risoluzione per il nuovo anno.

Se si vuole avere successo è liberarsi dal vizio, è necessario la deprogrammazione. Per raggiungere questo obiettivo dobbiamo osservare con lucidità, per individuare e attuare le strategie e suggerimenti per uscire dal vizio, con la tua personalità, per aiutarti a superare le situazione di rischio per te stesso.

La strategia che c’è dietro che ti prepara a smettere si può riassumere in 3 parole:

  1. Attendere
  2. Evitare
  3. Sostituire

Primo suggerimento per smettere: attendi per fumare…

La voglia di fumare dura meno di cinque minuti. Così, ogni volta basta trovare qualcosa da fare (preferibilmente e a proprio piacimento) e la voglia di fumare sparisce e arriva altro. Ecco come deprogrammare te stesso.

Secondo suggerimento per smettere di fumare: evita la sigaretta…

L’idea è quella di cambiare i tuoi modi di pensare e di fare, per ridurre o eliminare l’esposizione, il desiderio di alcune cose, persone e situazioni che portano a fumare o ridurre le probabilità per smettere di fumare.

Elimina la pausa per fumare facendo qualcos’altro di piacevole.

Concediti di rifiutare le sigarette che ti vengono offerte.
Sono in discussione certe idee o immagini sul tuo rapporto con le sigarette: è il mio migliore amico, non sarà mai più piacevole con una buona birra, un buon caffè e tanto altro da bere, senza una buona sigaretta.

Fare attività con i non-fumatori.

Inizia a prendere la tua prima sigaretta del mattino un’ora più tardi del solito.
Fuma qualche sigaretta al giorno di meno.
Mantieni il tuo pacchetto di sigarette con te, è necessario tenere il tuo posacenere lontano da te.
Elimina gli odori di fumo sui tuoi vestiti, dalla tua casa, etc…

Riduci o addirittura evita, se necessario, il caffè, il tè, coca cola o bevande alcoliche.

Non dare la tua attenzione ai pensieri negativi che si concentrano soprattutto sulla tua motivazione, il tuo obiettivo.
Se sei una donna, potrebbe essere più facile per iniziare il tuo tentativo nella seconda metà del ciclo mestruale.

Terzo suggerimento per smettere: sostituisci la sigaretta…

Hai portato il cervello e il corpo a dipendere dalla sigaretta per sentirti bene. E’ quindi molto importante che pratichi le attività che ti danno più piacere, per disinnescare le tue abitudini legate al fumo e alla sigaretta. Ovviamente, evita il più possibile le attività o anche le persone che sono associati con il fumo, almeno finché non le hai cancellate dal tuo programma mentale.

fumo-e-attivita-fisica

Sposta i desideri! Sostituisci le sigarette con l’attività fisica che più ti piace o che desideri, cerca di fare cose che fanno sudare (camminare a ritmo sostenuto, pattinare, hockey, nuoto, pallacanestro, calcio, ciclismo, pallavolo, arrampicata, danza, boxe, karate, corsa, etc… :-)

Lasciati coccolare! Guarda anche altre attività che portano piacere, che offrono molte opportunità di ridere, come l’improvvisazione, il teatro, il cinema, la lettura, il canto, la musica, etc…
Tieni le mani occupate! Tieni le mani occupate, semmai: con un elastico, una graffetta o una matita. Se sei abituato a fumare telefonando, quando si smetti di fumare, lascia in programma di tenere in mano il ricevitore con il quale solitamente fumavi. Disegna, scatta foto, suona uno strumento musicale, usa di computer, usa una palla antistress, etc…

Prenditi cura della tua bocca! Per esigenze urgenti di avere qualcosa in bocca, utilizza una caramella naturale, mastica bastoncini di cannella o paglia, lava i denti più volte al giorno in modo da togliere più velocemente il gusto delle sigarette dalla bocca, mangia carote crude, sedano e altri alimenti freschi, bevi molta acqua, etc…

Usare qualche sostituto delle sigarette se necessario. Usa un kit per non fumatori con alcuni dei suggerimenti precedenti e organizzati per averlo a portata di mano in ogni momento.
Pensieri positivi. Se sei in grado di trovare delle scuse per fumarne una, sei anche in grado di trovare scuse per non fumare più… Questi sono pensieri positivi.

Amico di supporto. Avere qualcuno con cui parlare molto quando tutto va bene ma anche quando è difficile.
Relax! Ottieni abbondanza di sonno, allungati, respirando a pieni polmoni o sbadigliando, abbellisci il tuo ambiente, impara tecniche di rilassamento.

Premiati! Premiati regolarmente con i soldi risparmiati sulle sigarette. Suggerimento: apri un conto corrente separato apposta per una gita o una barca, una moto, o di un sogno che sarebbe bello raggiungere!!

Ripropongo qui di seguito un video breve e apparentemente molto banale ma che ritengo potenzialmente utilissimo:

Articoli Correlati:

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *